Senza orario

5 Gen

Il Foglio lancia la concessione dell’apertura festiva dei negozi come la prima misura per la liberalizzazione e il rilancio dell’economia, o almeno del commercio. Io credo invece che sia una misura a totale vantaggio delle grandi catene e dei centri commerciali che, avendo molti dipendenti, possono giostrare i turni di lavoro. Ma pensate al negozio familiare, gestito da moglie e marito, forse con un dipendente: per reggere alla concorrenza della grande distribuzione dovranno assoggettarsi a ritmi insostenibili, e quindi chiuderanno. E lasceranno spazio ai cinesi, che lavorano giorno e notte ogni giorno: piu’ coscienziosi? No, non credo, se mai senza alternativa, quasi in schiavitu’. E’ un provvedimento veramente necessario?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: