Poveri preti

23 Feb

La Voce di Rimini riporta oggi 23 febbraio le storie di due preti che, per dirla con termini biblici, danno scandalo con la loro condotta. Uno é stato fermato con cocaina in macchina e ha confessato di partecipare a incontri omosessuali, l’altro é stato arrestato per stalking e violenza, ancora in ambiente omosessuale. Cosa stia capitando al clero italiano, e nel mondo occidentale, non lo so, certo è una tragedia, per le vittime dei fatti delittuosi, e per le comunità che perdono le loro guide. Al tempo stesso la diocesi di Rimini invita un teologo, Andrea Grillo, fortemente critico dell’impostazione che il Papa sta dando alla liturgia, a ricordare il concilio Vaticano II, e invita il famoso priore Enzo Bianchi a tenere uno degli incontri quaresimali sulla fede. Io vedo un chiaro nesso fra i disastri nella formazione del clero e l’anarchia dottrinale negli ambienti dei cosiddetti “cattolici adulti”.

Annunci

2 Risposte to “Poveri preti”

  1. gre 19/04/2012 a 07:52 #

    Io non sono italiano, ma voi avete pensate che i vostri preti sono i #VOSTRI FIGLI# sono cosi come la vostra societa del consumismo gli ha voluti. Nei paesi del est , nel tempo di comunismo, erano proibito aborto e la homosessualita, invece la vostra democrazzia a detto – via libera,

    • leo 24/04/2012 a 16:30 #

      Caro gre, da tempo l’Italia è colonia del pensiero occidentalista anticristiano. Comunismo e capitalismo hanno la stessa matrice di negazione della nostra natura di creature e come ci ricordava il grande Solgenitsin il ‘900 è stato il secolo di rinnegamento del Padre. Personalmente però credo che il capitalismo sia di gran lunga più efficente ed intelligente (in senso diabolico) del comunismo. Decenni di materialismo ateo non sono riusciti a distruggere la fede in Russia e neanche in Cina. Viceversa il capitalismo è riuscito a desacralizzare l’occidente in maniera “democratica”, senza bisogno di gulag e di stivali e carri armati (quelli li usa però per le guerre “umanitarie” di USA ed Israele). In Italia poi con questo governo abbiamo fatto un passo ulteriore verso una demokratura. Che Maria ci assista !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: