Antiabusivismo

22 Lug

A Rimini la lotta agli abusi di ogni tipo è in pieno svolgimento. Poco prima dell’inizio della stagione moltissimi operatori balneari (“bagnini”, in altre parole) hanno dovuto smontare varie strutture che servivano a offrire servizi ai clienti. Così l’offerta turistica riminese è notevolmente peggiorata proprio nell’anno più difficile da molto tempo. É di pochi giorni fa la notizia che ogni struttura in spiaggia deve avere addirittura un’autorizzazione doganale, perché, essendo la spiaggia un territorio di confine, l’attività doganale non deve trovare ostacoli; chiaramente praticamente nessun operatore ha una simile autorizzazione.
E intanto, a Riccione, una multinazionale dell’abbigliamento aveva aperto un punto vendita prossimo alla spiaggia, munito di tutte le autorizzazioni necessarie; ah no, scusate, aveva tutte le autorizzazioni comunali, mancava quella del Demanio, competente per la spiaggia, che l’ha puntualmente negata, e il punto vendita è stato chiuso e sequestrato. Pensate che la ditta proprietaria tornerà a investire in Italia?
Chiaro, non penso certo che non ci debbano essere regole, penso però che la burocrazia non possa perseguitare chi decide di impegnarsi in un’attività. Il compito di ogni apparato pubblico dovrebbe essere aiutare il cittadino, non ostacolarlo; purtroppo però pare proprio che non siamo cittadini, ma sudditi, da limitare e controllare in ogni modo.
Questo è stato il grosso fallimento del centrodestra nel 2008-2011: pur disponendo di una maggioranza parlamentare amplissima non ha fatto niente per risolvere i gravi problemi strutturali dello stato italiano, e è stato accantonato senza lasciare rimpianti.
La tragedia è che oggi nessuno, e lo risottolineo, nessuno degli aspiranti a governare mostra di voler sciogliere i nodi che legano la società, anzi molti promettono di stringerli; c’è da preoccuparsi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: