I costi della politica

30 Giu

Seguire le pagine della cronaca locale porta molte informazioni interessanti. Fra queste si può avere un’idea della pletora di società per azioni esistente in una qualsiasi provincia italiana, i cui azionisti sono enti pubblici, che quindi ne nominano i consigli d’amministrazione. Il ruolo di consigliere d’amministrazione è sempre retribuito, spesso considerevolmente.

Bene, direte: sono società per azioni, pagheranno i consiglieri con i loro soldi: no, non è così; o meglio, pagano con i loro soldi, ma se i soldi non bastano intervengono i soci, cioè i suddetti enti pubblici, per ripianare lo sbilancio. Con quali risorse? Esatto, con i soldi delle tasse e tariffe, cioè dei cittadini. Esempi ce ne sono tanti, ma non è il caso di cadere nel personale, solo prendiamo coscienza di un costo della politica pesante, che normalmente non è considerato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: