Archive | luglio, 2013

Neolingua teologica

20 Lug

Un articolo a pag. 15 di Avvenire di oggi 20 luglio 2013 dà notizia del riconoscimento di una “guarigione prodigiosa”, o forse più esattamente “prodigiosa-miracolosa” avvenuta a Lourdes nel 1989. E’ la sessantanovesima guarigione che la Chiesa ritiene “prodigioso-miracolosa” (termine inverosimile usato nel decreto diocesano di riconoscimento), poche in più di 150 anni, a testimoniare la altissima cautela con cui si muove la Chiesa su questa materia. Il fatto merita di essere notato, ma a me ha colpito di più la frase attribuita al docente di etica teologica don G. L., che cito:”In questo fatto prodigioso, così come negli altri, riconosciamo la dinamica della fede: ascoltare, vedere e credere. Ciò che possiamo auspicare è la possibilità di uscire dal dilemma “miracolo-non miracolo”, troppo dualista e non rispondente alla realtà dei fatti che accadono a Lourdes”.

Qualcuno è in grado di tradurre in italiano la lingua usata dal docente di etica?

Arriva la ruscopolizia

2 Lug

image

Allora, nell’Italia di oggi il furto e altri reati si possono commettere in pratica senza rischi, e abbiamo un apparato pubblico gigantesco e costosissimo. Vedo quindi che dipendenti pubblici frugheranno nell’immondizia per perseguire il grave crimine di lesa raccolta differenziata; per favore, assessori e dirigenti di Hera, scendete dalla Luna.

Ipocriti e moralisti

1 Lug

image

Nasce dal governo francese, lo stesso che imprigiona chi porta una maglietta a favore della famiglia.